Benvenuti

CentOS – Come cambiarne l’hostname di un server!

CentOS – Come cambiarne l’hostname di un server!
Scritto da Martedì 29 Ottobre 2013 in Appunti in codice | Come fare per
Letto 1,944 volte

 

Centos-LogoCentOS è una distribuzione Linux Enterprise Based basata su repository resi liberamente disponibili da Red Hat Enterprise Linux.

Ogni versione di CentOS è supportato per 7 anni ( per mezzo di aggiornamenti di sicurezza ) . Una nuova versione di CentOS viene rilasciata ogni 2 anni e ogni versione CentOS viene aggiornato periodicamente ( circa ogni 6 mesi) per supportare l’hardware più recente . Ciò permette di avere un ambiente sicuro, affidabile , a bassa manutenzione e facilmente clonabile.

Dopo aver clonato un server, fosse anche un server virtuale, è necessario sostituire l’hostname dello stesso.

Ci sono diversi modi per farlo ed  io uso la vecchia maniera. VI è un editor testuale utilissiomo a questo scopo.

Che si utilizzi una sessione SSH remota o vi è sempre comodamente utilizzabile, al contrario si altri tool come Gedit che richiedono l’accesso diretto al server con il servizio X attivo  o l’inoltro delle porte utilizzate dal servizio X sulla macchina locale che utilizzi a sua volta un server X ( vedi Xming per Windows)
Per Eseguire questa modifica, dopo aver ottenuto l’accesso al server

digita

Premi il tasto  i sulla tastiera  per avviare la modalità INSERT e cambia il nome host  del server.

Finito l’editing premi il tasto ESC  la dicitura INSERT in basso a destra scomparirà

A questo punto salva ed esci digitando   :wq ! ( duepunti w q punto esclamativo)

Riesegui il login o riavvia il server per vedere applicate le modifiche

That’s all!

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply